Ufficio catechistico PDF Stampa E-mail

La catechesi è una delle forme della pastorale della Chiesa. Cristo ha fondato la Chiesa e le ha dato il compito di annunciare la sua Parola, attraverso la catechesi la Chiesa continua l'opera di Cristo: rivelare al mondo il volto del Padre. Il volto del Padre è amore, quindi bisogna annunciare l'amore di Dio a tutti gli uomini. La catechesi resta una forma, una via privilegiata di annuncio perché praticata sin dall'ini­zio dalla Chiesa.

La catechesi si qualifica come un servizio alla Parola e rivela la qualità della Parola come si è manifestata nella storia. Poiché è annuncio della Parola, la catechesi deve riflettere sul destino dell'uomo, su ciò che l'uomo è chiamato a realizzare nella sua vita. La catechesi svela all'uomo il suo destino in quanto la Parola di Dio annunciata da essa è illuminazione e promessa capace di trasformare la storia.

Il primo operatore della catechesi è il vescovo, segue poi il parroco e i catechisti qualificati. Ogni battezzato potenzialmente però è un catechista. Il catechista è un maestro nel senso che deve rimettersi alla scuola di Cristo; è un educatore che svolge un ministero in continuità col ministero della Chiesa e di Cristo.

Il catechista non va per conto proprio, ma è mandato dalla comunità ecclesiale e parla a nome di Cristo e della Chiesa. Al catechista non basta mai la preparazione perché deve essere anzitutto testimone di ciò che ha visto, di ciò che ha udito, di ciò che ha contemplato

 

Incontri di formazione per i catechisti

La Preparazione di un servizio, come quello del Catechista, necessità di alcuni “mattoni” importanti: motivazioni solide, obiettivi chiari e raggiungibili e una serenità e fiducia di fondo. Dio ha bisogno di noi per costruire il Suo Regno e, se vogliamo ascoltarlo, continua a dire bene del nostro “SI” alla sua chiamata. Il ruolo del Catechista è quello di far sperimentare “Gesù presente” ai ragazzi che gli sono stati affidati, affinché entrino in una relazione intima e trasformante con Gesù.

Obiettivi:

  • Incontrarsi per approfondire la propria fede e verificare il proprio credo testimoniato con la propria vita
  • Vivere momenti di preghiera e di spiritualità comunitaria

Incontro: almeno una volta al mese e quando lo si ritiene opportuno.

 

Liturgia

Liturgia delle Ore

Cerca nella Bibbia

Per citazione
(es. Mt 28,1-20):
Per parola:

Questo sito fa uso di Cookie per per migliorare la navigazione del sito. Facendo click su qualunque link della pagina si accetta il loro utilizzo. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo consulta la nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk